UNA QUESTIONE DI POTERE

   LA FRAGILITA’ DIETRO IL GENIO   Greve penso sia l’aggettivo più calzante per descrivere questo libro, in quanto arrivare  fino all’ultima pagine è stata una fatica immane, soprattutto nella seconda parte. Elizabeth è una giovane sudafricana figlia di genitori di etnie diverse, cresciuta in pieno apartheid. Il livello di violenza è tale che leContinua a leggere “UNA QUESTIONE DI POTERE”

CERCANDO LINDIWE

        IL SUDAFRICA RACCONTATO Del Sudafrica, tutti hanno in mente solo alcune parole chiave: Mandela, Apartheid, Afrikaans, Boeri e Waka Waka. Questi termini non sono assolutamente sufficienti per descrivere un paese dalla storia così complessa e sfaccettata. Nel Sudafrica del dopoguerra avvenivano ogni sorta di nefandezze uguali a quelle dell’America segregazionista diContinua a leggere “CERCANDO LINDIWE”

LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO

        L’UMORISMO SENILE CHE NON TI ASPETTI Non sono mai stata una lettrice che faceva caso al gender, ho sempre letto tutti, purché fossero emozionanti. Ma, ora, mi ritrovo ad amare intensamente le scrittrici che recensisco. Mi piacciono le parole “esatte” che decidono di impiegare per descrivere le emozioni. Sudafrica, dove dueContinua a leggere “LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO”

UN GIORNO SCRIVERO’ DI QUESTO POSTO

                                                                      INFANZIA KENYANA Il proprio paese natale è sempre il posto migliore su cui scrivere. Wainaina nel suo racconto autobiografico, ciContinua a leggere “UN GIORNO SCRIVERO’ DI QUESTO POSTO”