UNA TIGRE MOLTO SPECIALE

I FRANTUMI DEL SOGNO SVEDESE   Una tigre molto speciale è il romanzo autobiografico di Jonas, di papà tunisino e madre svedese. Un ragazzino, sognatore a cui piace stare con la sua famiglia il cui padre crea un lessico famigliare con vocaboli arabi, francesi e svedesi. La Svezia anni addietro nell’immaginario mondiale era considerata comeContinua a leggere “UNA TIGRE MOLTO SPECIALE”

LORNA SIMPSON

LA PRIMA FOTOGRAFA AFROAMERICANA CHE ESPOSE ALLA BIENNALE   Nata a Brooklyn nel 1960, ha ricevuto un BFA in fotografia alla School of Visual Arts di New York ed un MFA all’università della California a San Diego nel 1985. In quell’anno era già considerata una pioniera nella fotografia concettuale, grazie alla sua ridefinizione di quest’arteContinua a leggere “LORNA SIMPSON”